Martedì 16 dicembre ore 21.00 - NUOVO EDEN
Guantanamo
Fabrizio Puglisi
 
 
Fabrizio Puglisi (Piano, Synth ARP)
Pasquale Mirra (Vibrafonista, Compositore)
Danilo Mineo (Percussioni)
Gaetano Alfonsi (Batteria)
Lanzarini Davide
Simone William
 
"Guantanamo" è un viaggio psichedelico nella tradizione afro-cubana. Un itinerario sonoro che da Trinidad, attraverso Santo Domingo, Haiti e Cuba, ha per destinazione finale Guantanamo, tra latin jazz e cubop, poliritmie africane, rumba e son cubano.
 
Al timone del progetto "Guantanamo" il pianista di origini catanesi, Fabrizio Puglisi, uno dei pianisti più brillanti ed esplorativi del jazz e della musica contemporanea, che vanta collaborazioni con icone della scena improvvisativa olandese come Han Bennink, Tristan Honsiger, Ernst Rejiseger, con i quali ha inciso vari album, e di stelle statunitensi come John Zorn, Don Byron, Steve Lacy,  oltre a importanti nomi della scena italiana come Paolo Fresu, Enrico Rava, Cristina Zavalloni.
 
Vanno inoltre ricordate le ormai storiche partnership con John De Leo e in teatro con Marco Travaglio e la sua attiva partecipazione in due delle realtà più vivaci ed effervescenti del panorama nazionale, il collettivo Basse Sfere e quello de El Gallo Rojo, dei quali fanno parte anche alcuni dei musicisti che lo accompagnano in questo suo entusiasmante progetto.
 
Un concerto che mette al centro del discorso il ritmo.
 
 
 
 
Biglietti: intero: 15 euro, ridotto 10 euro*
*tessera Jazz Blue Card e Jazz on the road 
 
Acquista il biglietto online  



« eventi