Jason Lindner
pianoforte


Jason Lindner, pianista, nativo di New York, è dalla metà degli anni '90 uno dei componenti stabili della scena jazzistica cittadina facente capo al celebre jazz club Smalls.
Le esibizioni delle orchestre da lui guidate sono state infatti oggetto di grande attenzione e apprezzamento da parte della critica specializzata, guadagnandosi il seguito di un gran numero di appassionati.
La chiusura temporanea nel 2003 di quel locale ha determinato lo spostamento di un isolato, presso il Fat Cat Billiards, di queste attività, che hanno peraltro mantenuto il loro interesse e il loro seguito.
 
Jason Lindner ha inciso a proprio nome il cd "Premonition", pubblicato dall'etichetta Stretch di Chick Corea, un lavoro che ha ottenuto numerosi consensi, e ha suonato e/o inciso con numerosi grandi musicisti tra cui Roy Haynes, Dave Holland, James Moody, Paquito D'Rivera, Jon Hendricks, Roy Hargrove, Avishai Cohen, Christian McBride. Ha inoltre collaborato con numerosi altri artisti e gruppi tra cui Dafnis Prieto, Yosvany Terry, The Brother Jacques Project, Pharaoh's Daughter, Stephanie McKay, Amel Larrieux, Lauryn Hill, Maya Azucena, Graciella, Dana Leong's Criminal Justice, World Tribe, e la Lincoln Center - Arturo O'Farrill Afro-Latin Jazz Orchestra, per la quale ha anche ricevuto la commissione di un arrangiamento.
 
 



« artisti