Corrado Guarino
compositore


Prevalentemente autodidatta, ha conseguito il diploma di strumentazione per banda presso il Conservatorio di Verona, ha frequentato i seminari estivi "Siena jazz", studiando pianoforte con Franco D'Andrea, arrangiamento e composizione con G. Gazzani e B. Tommaso.
 
Sue composizioni per banda e per orchestra jazz hanno ottenuto premi in vari concorsi internazionali.
Tra il 1990 e il 2000 ha collaborato con l'"Ensemble Mobile", orchestra jazz della Jam-Associazione Musicisti di Bergamo, per la quale ha realizzato un gran numero di arrangiamenti e composizioni originali.
 
Collabora da anni con il sassofonista Tino Tracanna nella realizzazione di progetti "di confine" tra jazz e musica colta europea, tra cui ”Affinità elettive”, con quartetto jazz e orchestra da camera e “Gesualdo” su madrigali di Gesualdo da Venosa.
Ha realizzato arrangiamenti in vari progetti orchestrali con Gianluigi Trovesi, tra cui il cd “Dedalo”, premiato nel 2002 con il German Critics Award per la categoria Best Jazz Album Of The Year. Con il pianista Franco D’Andrea ha realizzato un “Concerto per pianoforte e orchestra jazz”.
 
Nel 2006 ha fatto parte della giuria del “Brussels Jazz Orchestra International Composition Contest”.
Ha collaborato con l’Orchestra Nazionale Jazz, la Civica Jazz Band di Milano, l’Orchestra “Enea Salmeggia” di Nembro (Bg), la Big Band Mousikè di Gazzaniga (Bg), la WDR Big Band di Colonia, la Blast Unit Orchestra di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Bari.
Come pianista è leader di un quartetto.
 
È stato docente di jazz ai conservatori di Parma e Venezia; ha insegnato strumentazione per banda nei conservatori di Avellino, Bologna, Monopoli. Ha svolto varia attività didattica inerente al jazz a Brescia, Bergamo, Venezia, Modena, Milano. Presso il Conservatorio di Milano tiene dal 2004 corsi di arrangiamento e orchestrazione nell’ambito dei corsi sperimentali jazz. Attualmente insegna jazz al conservatorio di Brescia. E’ inoltre docente di musica d’insieme presso i seminari “Nuoro Jazz”, diretti da Paolo Fresu.
 
http://web.me.com/corradoguarino



« artisti